A carnevale scegli un vino Salatin per brindare

Se il carnevale sei a Venezia o a Viareggio, a Ivrea o a Striano, la parola d’obbligo è mascherarsi, divertirsi e brindare con delle ottime bollicine!

Le frittelle

In Veneto c’è la tradizione di fare le “fritole”, le frittelle ripiene di crema, cioccolato o mele – o i crostoli (chiamati nel resto dell’Italia anche chicchere,bugie, frappe o cenci).

Fatti in casa o acquistati in pasticceria, questi dolcetti sono tipici nel periodo di Carnevale e hanno diverse varianti e forme.

Le frittelle e i crostoli sono dolci fritti e hanno un retrogusto agrumato, si accompagnano molto bene a vini dolci con le bollicine. Spolverateli sempre di zucchero a velo per bilanciare il sapore con il vino.

I vini Salatin che si abbinano a crostoli e frittelle sono:

DOCG Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry Millesimato
DOCG Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Millesimato
DOC Treviso Prosecco Extra Dry
DOC Treviso Prosecco Brut

 

“A ben riflettere, si può bere il vino per cinque motivi:
primo per far festa, poi per colmare la sete,
poi per evitare di avere sete dopo,
poi per fare onore al buon vino e, infine, per ogni motivo.”

Friedrich Rückert (1788 – 1866)

 

Vuoi informazioni sulla scelta del vino più adatto al tuo palato? Contattaci!

Lista dei vini Salatin

Scegli le nostre confezioni